Gen 082018

Come fare il latte di quinoa con l’estrattore

Come fare il latte di quinoa con l’estrattore

Il latte di quinoa è un prodotto davvero valido, di cui ultimamente si sente parlare spesso. Questo latte vegetale, a differenza di quello di riso o di soia, non si trova ancora facilmente in tutti i supermercati ma sicuramente è reperibile nei negozi bio più forniti oppure online. Se siete curiosi di assaggiarlo o se l’avete già provato e amate particolarmente il suo gusto, allora la ricetta per fare il latte di quinoa in casa vi piacerà sicuramente!

Il latte di quinoa fatto in casa ha un sapore delicato, per certi versi anche neutro, e può essere aromatizzato a piacere. In questo articolo vedremo la ricetta e qualche trucchetto per fare un latte di quinoa denso, dolce e aromatico che di certo vi stupirà!

Ma cosa ha di speciale il latte di quinoa? I vantaggi di questo latte vegetale sono tanti, molti dovuti al fatto che si ricava da uno pseudocereale davvero straordinario. La quinoa in fatti ha delle proprietà nutrizionali molto valide: è ricca di proteine e di fibre ma anche di minerali indispensabili come ferro e magnesio.

Ma non finisce qui. Il latte di quinoa infatti è naturalmente adatto anche a chi è intollerante al lattosio e ai celiaci in quanto non contiene glutine. Insomma tanti ottimi motivi per cominciarlo a bere!

Latte di Quinoa Fatto in Casa: Idee Golose

Dopo aver visto come fare il latte di quinoa in casa, vediamo qualche variante per renderlo più gustoso!
L’abbinamento latte vegetale e cioccolato è davvero strepitoso e quindi è di certo da provare anche con il latte di quinoa. Mettiamo la nostra porzione (una tazza) di latte a riscaldare in un pentolino e nel frattempo sciogliamo a bagnomaria due pezzetti di cioccolato fondente. Uniamolo al latte di quinoa fatto in casa e giriamo con un cucchiaino per farlo amalgamare. Aggiungiamo altro latte di quinoa se vogliamo che la nostra golosa bevanda sia più liquida. In alternativa possiamo aggiungere un paio di cucchiaini di cacao amaro in polvere.

Un’altra idea altrettanto gustosa è preparare una bevanda a base di quinoa e cannella. In questo caso riscaldiamo una tazza di latte di quinoa e aggiungiamo un cucchiaino di cannella in polvere…una vera delizia! Se ci piacciono i sapori più decisi e intensi, aggiungiamo al posto della cannella un cucchiaino di zenzero in polvere in modo che la nostra bevanda di quinoa sia leggermente piccante e riscaldante. Infine se vogliamo una bevanda fresca per l’estate aggiungiamo un cubetto di ghiaccio al nostro latte dopo averlo tenuto in frigo per qualche ora.

Altre idee? Per rendere il latte di quinoa più dolce e denso, aggiungiamo un cucchiaino di farina di carrube e giriamo per farlo diluire completamente. Se vogliamo una bevanda energetica da bere al mattino uniamo invece al latte di quinoa un cucchiaino di polvere di maca oppure usiamolo per preparare un porridge con semi di chia e frutti rossi! Insomma, il latte di quinoa è davvero molto versatile oltre che buono e nutriente.

Oltre al latte,  possiamo realizzare tante favolose ricette con la quinoa come polpettine, insalate fredde e zuppe.

Potete acquistare un buon estrattore qui:

https://www.macrolibrarsi.it/prodotti/__estrattore-estraggo-pro.php