Feb 032017

Cos’è la Meditazione?

Cos’è la Meditazione?

 

CHE COS’E’ LA MEDITAZIONE?

Il pregio più grande della meditazione è che si tratta di una pratica semplice. Vi basta sedervi, rimanere quieti, volgere l’attenzione interiormente e focalizzare la mente.

Ecco alcune delle numerose tecniche sono state sviluppate nei secoli:

  • Ripetere una parola o una frase significativa ( mantra)
  • Acquisire consapevolezza del momento presente
  • Seguire o contare i respiri
  • Prestare attenzione al flusso delle sensazione corporee
  • Coltivare la benevolenza, la compassione, il perdono e altre emozioni positive
  • Concentrarsi su una forma geometrica o un altro semplice oggetto
  • Visualizzare un luogo che infonde pace, oppure un’energia o un’entità benefica
  • Dedicarsi alla lettura e alla riflessione dei testi sacri o di spiritualità
  • Contemplare un’immagine sacra o la figura di un santo
  • Contemplare la natura
  • Cantare le lodi al divino

 

 

Quando raggiungerete la sommità della montagna della meditazione, che cosa vedrete?

 

Affidandosi ai racconti dei meditatori e dei mistici che hanno scalato la montagna prima di voi, si può affermare con una certa sicurezza che lassù si torva la fonte dell’amore, della saggezza, della felicità e della gioia. Qualcuno la chiama spirito, anima, natura originaria, vero Sé, verità ultima o fondamento dell’essere. Quanto all’esperienza del raggiungimento della sommità, alcuni meditatori la definiscono illuminazione ( dal buio dell’ignoranza), risveglio ( dal sogno della vita), affrancamento ( dalle limitazioni), unione ( con Dio o con l’essere).

 

Può darsi che voi non abbiate interesse per esperienze elevate come illuminazione e l’unione mistica. Ma semplicemente volete ridurre lo stress, rafforzare un processo di guarigione o affrontare certe emozioni. In tal caso dimenticatevi del sacro mistero : a voi basta un po’ più di chiarezza e pace mentale. Voi dovete solo scegliere la meta finale e scoprirne i benefici che la meditazione offre.

 

  • Maggiore concentrazione
  • Minore tensione, ansia, stress
  • Maggiore chiarezza mentale e minore agitazione emotiva
  • Abbassamento della pressione sanguina e del livello del colesterolo
  • Maggiore creatività e miglior rendimento nel lavoro rendimento nel lavoro e nello sport
  • Maggiore comprensione e accettazione di sé
  • Maggiore gioia, amore e spontaneità
  • Trovare un senso e uno scopo più profondo nella vita
  • Per i suoi benefici psico-fisici, chi medita è pure meno soggetto a malattie, con un buon risparmio di costi per la comunità. Per questi motivi, la sua pratica dovrebbe essere promossa e incoraggiata dalle comunità e dagli stati

 

 

Se fai già meditazione adesso hai tre validi motivi in più per continuare a praticarla 🙂 
Se non l’hai mai praticata prima… bastano solo 10 minuti di meditazione al giorno e anche la tua vita lavorativa migliorerà.