Nov 162017

Vellutata di zucca,finocchi e noci

Vellutata di zucca,finocchi e noci

Vellutata di zucca,finocchi e noci

Zucca e zuppe sono la mia passione, tanto che ho pensato di proporle in un antipasto, quasi un primo. Un’apertura di un pranzo con una mini-porzione di vellutata arricchita da una granella di noci e colorata dai semi di sesamo. 

Estetica a parte (anche se ci vuole), è bene ricordare che la zucca è un ortaggio a bassissimo indice glicemico, vuol dire che è molto adatta ad essere affiancata ad alimenti che ce l’hanno alto. Ottimo quindi con tutti i tipi di pasta e di riso.

Da ricordare (come tutte gli ortaggi rosso/arancio) che è molto ricca di beta-carotene e anche di vitamine.

Vediamo invece le proprietà dei finocchi.

Proprietà e benefici del finocchio

Il finocchio è noto soprattutto per le sue proprietà digestive; ma è amico di tutto l’apparato gastrointestinale. Ha infatti la capacità di evitare la formazione di gas intestinali e contiene anetolo, una sostanza in grado di agire sulle dolorose contrazioni addominali.

Il finocchio ha, inoltre, proprietà depurative, in particolare a carico del fegato e del sangue. Ha, inoltre, potere antinfiammatorio.

È composto principalmente d’acqua; tra i minerali il più presente è il potassio; contiene vitamina A, vitamina C e alcune vitamine del gruppo B. È discretamente ricco di flavonoidi. Apporta pochissime calorie.

STAGIONALITA’ RICETTA: autunno/inverno – DIFFICOLTA’: 1/5 – TEMPO: 30 minuti

Ingredienti per 4 persone – mini porzione:

  • 200 g di zucca
  • 100 g di finocchio
  • 1/2 porro
  • 500 ml di acqua
  • 4 noci
  • semi di sesamo
  • erba cipollina
  • sale
  • olio extravergine di oliva

Tagliate finemente tutte le verdure. Su un cucchiaio di acqua e uno di olio fate stufare il porro per qualche minuto. Aggiungete la zucca e il finocchio, erba cipollina allungando pian piano con l’acqua calda, fino ad aggiungerla tutta. Fate sobbollire per circa 20 minuti. A cottura ultimata frullate tutto. Porzionate in piccole tazze e poco prima di servire spolverate con la granella grossolana di noci e qualche seme di sesamo.