Dic 022018

Zeolite: cos’è, quali sono i benefici, tutto quello che devi sapere

Zeolite: cos’è, quali sono i benefici, tutto quello che devi sapere

La zeolite, conosciuta come “pietra che bolle”, è un allumosilicato estratto dai metalli alcalini. La sua particolarità è quella di riscaldarsi se viene irrorata con acqua. Serve, ed è molto utile, non solo a curare alcune patologie ma anche a depurare l’organismo dai metalli pesanti. Si può assumere sottoforma di integratore alimentare (capsule o compresse) ma esistono anche diversi cosmetici che contengono zeolite, efficaci per la cura e la bellezza della pelle e dei capelli.

La zeolite: cos’è

zeolite

 

 

La zeolite è un minerale facente parte della categoria dei silicati idrati d’alluminio. Interessante è la sua particolare struttura, fatta di piccoli canali simili a quelli che compongono i cristalli. Proprio questo rende la zeolite in grado di scambiare cationi di minerali preziosi con quelli di metalli pesanti. In poche parole, assorbono molecole di metallo pesante, nocivo per l’organismo e restituiscono potassio, sodio, magnesio e caldio, importanti per il benessere e la bellezza.

A chi è consigliata la zeolite

zeolite

 

La terapia naturale con zeolite è consigliata a tutti coloro che sentono la necessità di depurare, detossificare, ripulire il proprio organismo ma in particolare a:

  • sportivi che sprecano molte energie fisiche e mentali per le loro performance;
  • studenti che hanno bisogno di grande concentrazione, quindi soprattutto in periodo d’esami o di verifiche a scuola;
  • chi vive un periodo particolarmente intenso a lavoro;
  • donne e uomini con problemi di fertilità quindi si parla di cicli mestruali irregolari o comprovata scarsità di spermatozoi sia in termini numerici che di motilità degli stessi;
  • chi ha patologie a carico della pelle come acne, eczemi, secchezza, psoriasi;
  • tutti i soggetti con problemi di sudorazione eccessiva o dal cattivo odore, spesso causata da disguidi ormonali.

La zeolite come integratore

zeolite

Questo minerale si può assumere in forma di compresse e/o pasticche. Aiuta a liberare l’organismo dall’attacco dei metalli pesanti, apporta preziosi micro-nutrienti:

  • magnesio, che regola il ritmo sonno-veglia sconfiggendo l’insonnia e tiene a bada stanchezza e stress;
  • potassio, amico dell’apparato cardiovascolare e del cuore;
  • sodio, utile per il controllo della pressione arteriosa e della concentrazione;
  • caldio, che ha proprietà antitumorali e antinfiammatorie.

I cosmetici a base di zeolite

zeolite

Il mercato della cosmesi naturale ha, recentemente, puntato molto su questo ingrediente per mettere a punto prodotti molto utili a curare la propria igiene e bellezza. Ad esempio, esistono molti anti-odoranti in polvere o in forma di pietra da passare sotto le ascelle, in grado di regolare il processo di sudorazione e di eliminare gli odori. Non solo. Esistono diverse creme specifiche per le pelli grasse, acneiche, porose e con punti neri a base di zeolite, molto efficaci per combattere queste problematiche e restituire al volto un aspetto sano, luminoso e idratato al contempo.

Esistono controindicazioni?

La zeolite è un prodotto naturale quindi, in linea di massima, può essere assunta da tutti. Tuttavia, si richiede un minimo di prudenza e il consiglio del medico prima di assumerla nei seguenti casi:

  • intolleranze personali ai sali minerali che contiene;
  • situazioni di gravi disturbi gastroenterici;
  • al di sotto dei 16 anni;
  • in gravidanza e allattamento.

Conoscevi questo prodotto completamente naturale? Spero di averti dato utili indicazioni a riguardo e uno spunto interessante per eliminare dal tuo corpo i metalli pesanti e contrastare, in questo modo, tutti i danni che questi possono arrecarti. Se deciderai di provare un integratore o un cosmetico a base di zeolite fammi sapere cosa ne pensi.

Puoi acquistare la zeolite qui

http://www.quantumhes.it/negozio/?referer≠2324